Il mio ragazzo mi ha confessato che da un anno fa uso di cocaina. Sono spesso in viaggio per lavoro. È possibile che delle tracce di cocaina si trovino su di me, che un cane antidroga se ne accorga in dogana e mi fermino?

SafeZone.ch ha risposto a questa domanda:

È possibile che le persone che non hanno mai fatto uso di una sostanza nella loro vita possano presentarne delle tracce sulle mani. In un campione molto piccolo di persone, dei ricercatori hanno testato le dita di persone che fanno uso di sostanze e delle persone che non ne fanno uso. I soggetti non si erano lavati le mani prima del test e una piccola parte delle persone che non aveva fatto uso di droghe aveva tracce di cocaina ed eroina sulle dita. Le sostanze illegali e i loro prodotti di degradazione possono in effetti essere rilevati nel sudore delle dita. Queste avevano assorbito le sostanze dal loro ambiente, attraverso banconote, strette di mano o altri modi. Tuttavia, la quantità di droga rilevata era notevolmente inferiore rispetto ai consumatori abituali.

Per sicurezza, può lavarsi accuratamente le mani prima di passare la dogana e scrollare i vestiti. Se Lei stessa non fa uso di cocaina e non ha nessun contatto diretto con la sostanza, può presumere che non avrà problemi ad attraversare il confine.


Altre domande da parenti e amici

Come devo gestire il consumo di cocaina del mio compagno? È spesso aggressivo e mi ha già picchiata in passato. Sono incinta di 5 mesi e lui dice che ha bisogno della coca per sopportare me e nostra figlia di 20 mesi. Come posso convincerlo ad andare a disintossicarsi?

Mio figlio sedicenne pensa che sia giusto fumare erba. A suo dire, tutti nella sua classe la fumano. Io non sono d'accordo. Cosa ne pensate?

Nostra figlia quindicenne non fuma tabacco o cannabis, ma vorrebbe provare le sigarette CBD perché non creano dipendenza. È vero?

Desidera una consulenza online personale e professionale?

Siamo a disposizione per una consulenza online anonima e gratuita.