Autoaiuto – Informazioni sulle offerte di gruppi di auto-aiuto

L’autoaiuto fa parte della nostra vita e ci accompagna quotidianamente. Ogni individuo è diverso, così come il contesto che lo circonda; altrettanto diverse saranno quindi le capacità di uscire con le proprie forze da una situazione di difficoltà, oppure di organizzare in modo autonomo l’aiuto necessario. Ovunque ci si riunisca con altri che vivono un problema simile per condividere il proprio vissuto, lì inizia l’autoaiuto autogestito.

Autoaiuto autogestito e gruppi di auto-aiuto

Nel cosiddetto «autoaiuto autogestito» ci si riunisce con altri che si trovano nella stessa situazione, che hanno problemi fisici e psichici analoghi, come ad esempio dei problemi con l’alcol o un altro tipo di dipendenza, per discutere del proprio vissuto e cercare di trovare una soluzione. Questi gruppi permettono di trarre un insegnamento reciproco, di spalleggiarsi, di dare e ricevere solidarietà. Si può far capo a un autoaiuto autogestito di propria iniziativa oppure come complemento al sostegno trovato presso un servizio specializzato.

Il motore di ricerca proposto dal sito Autoaiuto Svizzera permette di trovare dei gruppi di auto-aiuto in funzione della problematica vissuta, tra cui anche le dipendenze. Oltre ai servizi di consulenza e terapia, il sito Indexdipendenze.ch raccoglie anche i gruppi e le organizzazioni di auto-aiuto specifiche per le dipendenze, sia per le persone direttamente toccate che per le persone loro vicine.

Ricerca di gruppi di auto-aiuto: AutoAiutoSvizzera.ch

Organizzazioni di auto-aiuto nel campo delle dipendenze: indexdipendenze.ch

Altre offerte di autoaiuto

I gruppi non sono l’unico tipo di autoaiuto. Diverse istituzioni specializzate nell’ambito delle dipendenze propongono strumenti di autovalutazione, specialmente rivolti a chi cerca consiglio per diminuire il consumo di una sostanza o rompere con un’abitudine problematica. Un utile sostegno è dato anche da manuali o guide di autoaiuto. Anche organizzazioni di auto-aiuto come Alcolisti Anonimi, Narcotici Anonimi, la Croce blu (presente in Svizzera tedesca e romanda), Al-Anon e VEVDAJ offrono supporto a chi cerca consigli attraverso i loro siti web.

Oltre alle consulenze online, SafeZone.ch offre anche domande e risposte pubbliche su diversi argomenti e problemi legati alle dipendenze.

Desidera una consulenza online personale e professionale?

Siamo a disposizione per una consulenza online anonima e gratuita.

Qui di seguito trova delle domande poste dagli utenti di SafeZone.ch:

Ultime domande e risposte:

Ho cercato di smettere di fumare e il dottore mi ha dato il Champix. È stato fantastico, non ne avevo quasi più voglia, ma quando ho smesso di prenderlo sono caduto in depressione. Non sono mai stato depresso in vita mia. Ora ho ricominciato a fumare da un po' e sto bene. Ho paura di riprovare. Il farmaco potrebbe aver causato la depressione o si tratta di astinenza da nicotina?

Ho bevuto molto e ho preso l'MDMA quattro giorni fa, 300 mg in totale. Dopo 30 minuti, i miei occhi sono diventati grandi, la mia mascella si è mossa avanti e indietro e ho avuto delle brutte allucinazioni. Da allora sono depresso, ho mal di testa e non riesco a concentrarmi. Di cosa si tratta?

Fumo troppa erba, lo so. Pensate che sia possibile, a lungo termine, fumare meno erba e riprendere il controllo della situazione?