Da molto tempo ormai guardo film porno e immagini su Internet ogni giorno per diverse ore e mi masturbo. Ne sono dipendente e vorrei smettere. Cosa posso fare?

SafeZone.ch ha risposto a questa domanda:

Ha già fatto un grande passo ammettendo di avere un problema. Il problema della dipendenza dal sesso su Internet, e allo stesso tempo la sua tentazione, è che si può vivere la propria sessualità senza una relazione. In rete c'è una grande quantità di video, immagini e chat a cui si può accedere gratuitamente. Chiunque può trovare qualcosa che alimenta le fantasie più segrete. La visione delle immagini, unita a una forte emozione, è vissuta come un'ubriachezza che si vuole sperimentare ripetutamente. Anche il sesso reale sembra meno attraente delle immagini che si trovano su Internet.

Spesso le persone coinvolte si vergognano e quindi non ne parlano con altre persone. Sarebbe utile che Lei possa trovare qualcuno con cui potersi confidare. Potrebbe trattarsi di uno specialista di un servizio per le dipendenze (gli indirizzi di tutta la Svizzera sono disponibili su https://suchtindex.infodrog.ch/it) o di qualcuno della Suo famiglia o della Sua cerchia di amici. Parlarne può essere un grande sollievo e può aiutare ad affrontare un cambiamento. La consulenza online privata di SafeZone.ch può anche aiutarla a pianificare i primi passi.

Per prendere le distanze dalle immagini è necessario una sorta di disintossicazione. Come si può raggiungere questo obiettivo? Prima di tutto, osservi quando sente il bisogno di andare online e quando non ci pensa affatto. Può iniziare programmando i giorni in cui decide consapevolmente di fare qualcos'altro. Se nota che il Suo desiderio di andare online è molto intenso, può disattivare l'accesso a Internet durante la prima settimana o andare in vacanza dove l'accesso a Internet sarebbe difficile. Se queste misure non producono i risultati attesi, esistono anche delle cliniche che si occupano di persone con problemi di dipendenza sessuale, come la HUG (www.hug.ch/addictologie/addiction-sexuelle). Altri indirizzi in Svizzera si trovano in questa banca dati: https://suchtindex.infodrog.ch/it


Domande di persone direttamente toccate

Ho cercato di smettere di fumare e il dottore mi ha dato il Champix. È stato fantastico, non ne avevo quasi più voglia, ma quando ho smesso di prenderlo sono caduto in depressione. Non sono mai stato depresso in vita mia. Ora ho ricominciato a fumare da un po' e sto bene. Ho paura di riprovare. Il farmaco potrebbe aver causato la depressione o si tratta di astinenza da nicotina?

Salve ho fatto 3 tiri di una sigaretta bagnata di coca.questo il 27 agosto.ho l esame del pelo pubico a fine dicembre.risutero' positivo? Grazie

Sono molto stressata dal lavoro. Di notte non riesco a staccare la spina e non dormo bene da molto tempo. Il mio medico mi ha prescritto dei farmaci per i disturbi del sonno. Mi aiutano a dormire, ma c'è il rischio che possa diventare dipendente? Non c'è un altro modo meno rischioso?

Desidera una consulenza online personale e professionale?

Siamo a disposizione per una consulenza online anonima e gratuita.