Posso uscire da solo dalla dipendenza da gioco?

SafeZone.ch ha risposto a questa domanda:

Buongiorno. Ottima domanda. Sì, è possibile uscire dalla dipendenza da gioco d'azzardo da soli. Tuttavia, essere aiutati da un famigliare (che per un periodo di tempo può gestire il suo salario) oppure da un professionista, aiuta a sentirsi meno soli e più velocemente a trovare la giusta via di uscita.

Per limitare i danni può già consegnare ad una persona di sua fiducia la sua carta di credito, avere a disposizione solo il denaro necessario per i piccoli bisogni, richiedere un'esclusione dal gioco, evitare i vari stimoli che le possono innescare la voglia di giocare (ad esempio evitare i chioschi se è un problema di gratta e vinci, eventi sportivi se è un problema di scommesse sportive, o il gruppo di giocatori se giocate in compagnia).

Se lo ritenesse opportuno, può chiamare il numero verde, 0800 040 080, gratuito e anonimo, per condividere ed essere sostenuto nel suo percorso di guarigione.

Infine, su SafeZone, è anche possibile svolgere una consulenza on-line privata, scrivendoci oppure richiedendo un colloquio online.


Domande di persone direttamente toccate

Come smettere di prendere il Minias per dormire. Ne faccio uso da 1 anno, 20 gocce la sera.

Una settimana fa ho sniffato cocaina per la prima volta. Al contrario di quello che ho sempre visto, questa volta la coca era molto "cristallina", come se non fosse "spezzettata" a dovere. È normale questa cosa? Probabilmente me la immaginavo diversa. Ho avuto ore intense tra vomito e diarrea. Ancora mi chiedo come mai.

Ciao a tutti, volevo sapere perché il rivotril non mi fa più effetto anche in dosi elevate (20-30mg). Grazie in anticipo😉

Desidera una consulenza online personale e professionale?

Siamo a disposizione per una consulenza online anonima e gratuita.