Sono diventata dipendente da Cocaina da ormai 3 anni spesso penso di suicidarmi perché vivere così e'un inferno ma non posso stare senza.Sonofiglia di un alcolista

SafeZone.ch ha risposto a questa domanda:

Buongiorno.

In queste poche righe ci sono molte cose che varrebbe la pena di analizzare e di restituire a lei. Forse troppe per uno spazio così importante ma ahimè per certi versi limitato.

Inizierei dai pensieri suicidali dicendole di non lasciare che questi pervadano la sua mente. Uno dei modi è quello di parlarne con qualcuno che possa avere spazio, tempo e competenza per accoglierli adeguatamente e che possa eventualmente fornirle anche un supporto farmacologico, se dovesse essere necessario. Le figure professionali sono il medico psichiatra e lo psicoterapeuta - lo psichiatra può anche svolgere funzione di psicoterapeuta.

Potrà più facilmente individuare la figura più adatta rivolgendosi a un servizio per le tossicodipendenze del territorio.

Una volta affrontata questa prima fase di stabilizzazione, sempre con il personale dei servizi, potrà impostare un percorso per far fronte alla sua dipendenza e a quelle che sono le cause sottostanti a essa.

Dunque, non esiti a farsi aiutare da chi conosce il problema in modo professionale.

Potrà trovare offerte specializzate sui siti:

www.indexdipendenze.ch (per la Svizzera)

www.politicheantidroga.gov.it/it/servizi-e-contatti-utili/serd/i-serd-in-italia/ (offerte ambulatoriali) (per L'Italia)

www.politicheantidroga.gov.it/media/3027/elenco-comunita-terapeutiche.pdf (strutture residenziali e semi-residenziali) (ancora per l'Italia)

Infine lei ha la possibilità di beneficiare di una consulenza online anonima attraverso la piattaforma SafeZone.ch.


Domande di persone direttamente toccate

Ho 24 anni, sono dipendente dalla cocaina da 6 anni. Ora voglio lasciarmi questa brutta storia alle spalle. È possibile entrare in un programma di disintossicazione in ospedale? Se sì, dove? Potete darmi qualche consiglio?

ho 29 anni ho provato le prime volte cocaina un paio d anni fa e ne ho fatto un uso saltuario tipo una volta a settimana o 15 gg per circa un anno.. nell ultimo anno purtroppo ho aumentato il consumo e negli ultimi mesi sono arrivato ad assumere quasi tutti i giorni e mi rendo conto che da solo non riesco a smettere. Ho bisogno di una dritta sul da farsi da qualcuno di voi per capire realmente in quale modo possa uscirne per riprendere in mano la mia vita prima che sia troppo tardi.

Come smettere di prendere il Minias per dormire. Ne faccio uso da 1 anno, 20 gocce la sera.

Desidera una consulenza online personale e professionale?

Siamo a disposizione per una consulenza online anonima e gratuita.